Fine del Ramadam

Data
Data - 04/06/2019 - 06/06/2019
Tutto il giorno


Nella fede coranica, il Ramadan è uno dei cinque pilastri dell’Islam: si tratta del periodo in cui al profeta Maometto è stato rivelato il testo sacro per la prima volta. Secondo i dettami islamici, in questi trenta giorni, i fedeli devono digiunare dall’alba al tramonto. Non è consentito né mangiare né bere ma non solo: proibiti fumo, sesso, peccati cosiddetti di parola come insulto, calunnia, bestemmia e menzogna, ma anche le azioni violente, con l’eccezione della legittima difesa. È comunque possibile nutrirsi prima dell’alba, con un pasto chiamato suhoor, e dopo il tramonto, con un secondo pasto chiamato iftar. Durante questo periodo, il digiuno solitamente include la recita delle preghiere e la lettura del Corano. Recentemente sono state anche lanciate diverse applicazioni che aiutano i fedeli a rispettare il Ramadan attraverso l’indicazione della Mecca, verso inginocchiarsi per pregare, l’ora d’inizio e della fine del digiuno diurno e anche i suggerimenti dei versetti de degli orari per le preghiere.