Archivio dei tag 2018

Natale e Capodanno 2018

Il natale del 2018 e la lista delle cose che lo hanno segnato:

la meravigliosa new entry dell’aperitivo pre cenone da Gino con ospiti istituzionali, un cavallo, l’assenza di pregiudicati in giro, l’assenza di amici rimasti nella perfida albione, le assenze incolmabili, birre e berlucchi in auto, chi si è sposato, quelli che non ti riconoscono e non riconosci, trivial pursuit edizione oldschool con la DDR e la Jugoslavia, cartoni animati vintage in TV, l’umido che t’ammazza, l’Audace a notte inoltrata, nuovi ristoranti della provincia, Terremoto che il venerdì era, è e sempre sarà CHIUSO, fare il folletto per i bambini, Instagram ed influencer da scrittori ma anche cucina e bellezza, quelli che scendono e poi risalgono, i problemi della vita, le sorprese del cazzo che “anche meno”, riparare computer, il 26 a LeMura, rimastini nell’anima, il ristorante cinese di Zagarolo, il Thai Inn di Roma per lo splendido cenone di Capodanno, LeMura che alla fine finisci sempre ai soliti posti..

Ringrazio, in ordine sparso: Francesco, Simone, Marghe, Neves, Denise, Giando, Martina, Vittorio, Andrea, Miriam, Matteo, Chiara, Claudione, Diletta, Matteo, Matteo, Anna, Ari, Cri, Vale, Bibo, Ali, Vero, Vale e tutti quelli che ho conosciuto in questi ultimi giorni del 2018 e primi del 2019.

 

Poi ci sono anche le foto di capodanno (fatte da Arianna Bonelli)

Tutte le storie portano a Roma, video

Le foto dello spettacolo qui

Musei in musica

Sabato 1 dicembre una visita veloce alla centrale Montemartini, dove Giulio suonava con i suoi compagni di musica per la notte Musei in musica.  Un museo da vedere e rivedere, da visitare perché è semplicemente bellissimo!

Londra, novembre 2018

“A furia di gridare al lupo al lupo…”

Ho passato del tempo a postare cose sui social network, taggando posti dove non stavo. Per cui ora, qualsiasi posto dico che ci sono stato non ci crede più nessuno. Va bene, preferisco che dubitiate. 

Quindi vi lascio con il dubbio che dal 18 al 23 novembre del 2018 io sia stato a Londra per lavoro e per andare a trovare l’amico Giuseppe che si trova lì e ci starà per un po’. Sono andato insieme a Giorgio, perché pare che in certe occasioni il trio non possa dividersi. Ho lavorato dalla meravigliosa sede di lavoro che c’è a Londra, ma nel serale sono anche uscito.

Abbiamo giocato a freccette al Flight Club e i maligni potrebbero dire che eravamo imbucati ad un evento aziendale.

Abbiamo ballato e cantato gli ABBA ad un evento aziendale, dove non eravamo sicuramente imbucati, presso il Barrio.

Abbiamo mangiato indiano al Dishoom di King’s cross e, a giudicare dalla fila, era una cosa da fare.

Ho mangiato una pizza a Londra, ma anche Afghano, messicano e addirittura un insalata!

Peniche 2018

Quest’anno portogallo per la settimana di surf con Giorgio e Giuseppe. Peniche, località Baleal. Qui le foto, video e qualche info di servizio.

Scuola surf peniche scuola di surf, professionalissima e organizzatissima
Bar da Praja  localino post serale per ballare e bere
Danau beach bar per uscire la sera, bere qualcosa, ballare o ascoltare musica dal vivo
Gauchão da Picanha posto brasiliano per mangiare un poco di buona carne
Profresco posto di pesce dove puoi scegliere il pesce da grigliare, insieme ad altri piatti sempre a base di pesce
Taberna do Ganhão un posto un poco hipster per mangiare carne o pesce a Balel
Centro commerciale Continente a Peniche per generi di prima necessità e il negozio cinese lì davanti per cose come uno scolapasta

 

Selenamente 2018

Selenamente settembre 2018, una bellisima giornata al campo di Segni. Manchi sempre e tanto amica mia.