Archivio mensile 29 December 2020

Katzenjammer 28 dicembre 2020

  1. Hey Boy – Sia
  2. Oh Yeah – Ash
  3. Monotonie – Beatsteaks
  4. Whole Wide World – Billie Joe Armstrong, Green Day
  5. willow – Taylor Swift
  6. Bizarre – Juniore
  7. The Test – The Chemical Brothers
  8. Il pilota e la cameriera – Filippo Gatti
  9. Paradis Perdu – The Fall
  10. Istambul – Litfiba
  11. Love Sucks – MELANIE?
  12. Northern Sky – Nick Drake
  13. Modern Nostalgia – The Animen
  14. Atoms At Me – Liela Moss
  15. Last Kiss – Pearl Jam

Natale 2020

Non è un natale come tanti, è un natale diverso in cui non c’è stato lo scambio dei regali brutti, non c’è stato un panino alle 3 di notte in posti assurdi della provincia, non c’è stato un utilizzo di alcool in maniera conviviale (ma ovviamente privata si). Non c’è stato un sacco di roba… e così, con un po’ di lavoro ci si è comunque rimessi in moto creando nuove soluzioni

Ho visto gli amici uno per uno, e purtroppo qualcuno non l’ho visto ma lo vedrò. Ho visto meno parenti, ma ho visto molte più persone (anche se via internet)! Ho cucinato, bevuto, antipastato e mangiato alla vigilia, in una maniera del tutto nuova, anche togliendomi di torno alcune usanze che spesso puzzano di anni 80.

“Non ci dimenticheremo mai di quest’anno” No, non è vero un cazzo! Ci dimenticheremo e come. L’oblio è un meccanismo della mente meraviglioso. Ci siamo dimenticati della Spagnola, di quando eravamo emigranti, del dopoguerra. Ci siamo dimenticati degli “eroi delle corsie” appena finito il lockdown di marzo e siamo andati a ballare in discoteca st’estate. Figuratevi se non ci dimenticheremo di quest’anno…

Spero che quando ci saremo dimenticati, intorno a me, ci siano le stesse persone, gli stessi parenti, gli stessi colleghi, gli stessi amici, gli stessi gestori di locali, gli stessi attori, registi, cantanti, band, concerti, birre, pub, vomitate, alzatacce, albe, gioie, dolori, viaggi aerei e navi.

Poi abbiamo anche fatto la consueta partita a Trivial, online sta volta. Ecco qui un sunto (1 minuto e rotti):

 

Katzenjammer del 21-12-2020

Back To My Bed – Boss Doms
Perla strada – Tundra
non sono il buono – Tundra
if you were there, beware – Arctic Monkeys
Lezioni di volo – Wrongonyou
Smoke It – The Dandy Warhols
Coriandoli A Natale – Subsonica
One Last Time – Moby
Letter To You – Bruce Springsteen
Claim Me – Lou Doillon
Spanish Bombs – Hinds

Katzenjammer 14-12-2020

positions – Ariana Grande
Jump Into The Fire – Chris Cornell
The Divine Chord – The Avalanches, MGMT, Johnny Marr
Gabbiani – Frah Quintale
Il battito – Delef
Perla strada – Tundra
Dulcet In E – The Smashing Pumpkins
Another Love – Tom Odell
Mo Money Mo Problems – The Notorious B.I.G.
Lazarus – David Bowie
The Phone Book – Editors
No Flag – Elvis Costello, Iggy Pop
Hurt – Johnny Cash
Peaches – Miynt
Claim Me – Lou Doillon

Castellarano

Ah l’Emilia! La rossa emilia lavoratrice, con i servizi migliori, dove tutto funziona e i cittadini sono modelli di civiltà e di attivismo.

E comunque fa un freddo e umido che ti stacca la capoccia.

Katzenjammer del 7 dicembre

  1. Corm!! – Raise It Up
  2. Public service broadcasting – go!
  3. L I M – Comet
  4. Rocco Hunt, Tiromancino – Come una cometa
  5. Achille Lauro – Cadillac 1920
  6. The Rolling Stones – Rocks Off
  7. Afterhours – Non È Per Sempre
  8. Green Day – Gimme Some Truth
  9. Richard Hawley – The Ocean
  10. Medalla – Café para Todos
  11. Sigur Rós – Dvergmál